Tra le aziende più longeve della denominazione, la Antonelli San Marco è di proprietà dell’omonima famiglia fin dal 1881. Composta da 190 ettari in un corpus unico al centro della zona Docg di Montefalco, dal 2009 ha effettuato la conversione integrale all’agricoltura biologica certificata per tutte le produzioni.

I terreni argillosi e ricchi di calcare, con origini geologiche diverse, formano delle colline austere circondate da boschi, dal microclima ideale per la vite e l’olivo. Dieci ettari sono dedicati ad oliveto, mentre sono circa cinquanta quelli destinati a vigneto, orientati prevalentemente a sud e ad ovest. Coltiviamo varietà autoctone: Grechetto e Trebbiano Spoletino per i bianchi, Sangiovese, Montepulciano e Sagrantino per i rossi (Sagrantino di Montefalco e Rosso di Montefalco) e i cui vini sono disponibili in vendita nella nostra area Shop.

Al centro dell’Azienda, proprio sotto l’antica casa padronale, si trova la cantina, completamente interrata e progettata per la vinificazione a caduta. Una struttura dal basso impatto ambientale che prevede l’ingresso del pigiato nei fermentini, e il successivo scarico delle vinacce, senza l’uso di pompe, ma per gravità, garantendo un maggior controllo delle prime delicate fasi di fermentazione e macerazione, oltre ad un risparmio di risorse energetiche.

Offriamo anche ospitalità enoturistica nell’antico Casale Satriano. Circondato da vigneti e da un panorama unico, si trova a breve distanza dai più bei borghi umbri, ed è composto da appartamenti accuratamente restaurati ed arredati. La piscina del casale è ad esclusivo uso dei nostri ospiti.

Recentemente l’azienda ha intrapreso l’allevamento di suini allo stato brado e la produzione di salumi. E’ inoltre possibile organizzare la caccia al tartufo presso la tenuta.

Infine Cucina in Cantina, la scuola di cucina di Antonelli San Marco, vi offre corsi di cucina umbra, pranzi e cene su prenotazione per gruppi, degustazioni di vino e visite guidate nella storica tenuta.